Fatti trovare con Google My Business sul web

AUMENTA LA TUA NOTORIETÀ

Alzi la mano chi non vorrebbe più affluenza, telefonate, visite al sito.
Oggi parliamo di come gestire al meglio Google My Business. Strumento gratuito e spesso ignorato, ma invece fondamentale per far sì che le persone ti trovino.

Perché creare una scheda Google My Business

La risposta, o meglio le risposte, son presto dette. Se hai un’attività commerciale, soprattutto in ambito turistico e alberghiero, non puoi farne a meno. Ma devi saperlo anche usare.
Attivo dal 2014, Google My Business è un servizio che si sta rivelando molto utile per le imprese poiché consente di gestire al meglio le informazioni relative alle attività. Questo strumento è una dashboard che consente la gestione in un unico spazio di tutti i dati relativi all’azienda, rendendoli visibili sia agli utenti che a Google.

Google My Business aumenta la tua visibilità sul web

Come dice lo stesso Google “Il tuo prossimo cliente potrebbe essere a un clic da te.”
Anche a te sarà capitato di fare una ricerca locale, ovvero cercare un’attività commerciale su Google o su Google Maps. Ebbene, lo scopo è che una determinata struttura venga trovata. Se qualcuno cerca “B&B Udine” il motore di ricerca lo rimanda subito alle strutture presenti su Google My Business in quella località.

È gratis e ti inserisce sulle mappe

Le informazioni sulla tua attività sono visualizzate su Google Maps. Le indicazioni stradali, il numero di telefono, il sito web ed anche le recensioni.

Ti rende mobile friendly

Grazie a Google My Business le persone possono trovarti da computer, tablet, smartphone.

Ti dà un vantaggio competitivo

Abbiamo visto che i concorrenti sono tremendamente indietro, quindi è un ottimo modo per migliorare il tuo posizionamento e la tua visibilità a costo zero prima che anche gli altri si adeguino. Puoi fornire informazioni utili sulla tua attività come indirizzo, email, foto, orari di apertura e di chiusura, eventuali servizi a domicilio e tanti altri dati finalizzati a conquistare e fidelizzare sempre più clienti.

Crea la tua scheda

Non sai se hai già un scheda Google My Business? Creiamola insieme!

1. Per prima cosa fai login su Google con l’account gmail aziendale. Poi vai su Google My Business e clicca su “Inizia ora”.
2. Scrivi il nome della tua attività nella barra. Se la tua attività già compare devi rivendicarla. Se invece non compare, clicca su “Aggiungi la tua attività”.
3. Compila tutti i campi nella maniera più dettagliata possibile. Questo passo è fondamentale!
4. Google ti chiederà di stabilire la categoria della tua azienda, dandoti anche dei suggerimenti. All’interno della macro-categoria “esercizio pubblico – struttura ricettiva” specificherai se Appartamento vacanze, Agriturismo, Residence, Bed and breakfast, etc. Non avere paura di scegliere categorie specifiche invece che generiche.
5. Una volta fatto questo ti verrà chiesto di verificare la tua identità. È un processo semplice, dovrai aspettare che ti arrivi una cartolina postale (impiega circa 2 settimane). Una volta arrivata la cartolina, dovrai inserire il codice in essa contenuta e sarai pronto!

Inserisci le informazioni

La prima cosa da controllare è che tutte le informazioni siano corrette. Guarda anche la posizione del “pin locator”, ovvero dove compari sulla mappa. Se non è precisa puoi sistemarla manualmente con Google Map Maker. Non c’è nulla di più snervante per un ospite in vacanza del non riuscire a trovare l’alloggio con facilità e vagare in macchina per strade e stradine.

Su Google My Business devi descriverti. Usa tutte le parole chiave che possono essere un riferimento per il tuo servizio e cerca di comunicare come sempre la tua unicità.
Inserisci le foto, questo è un aspetto cruciale. Non sottovalutare le foto e le loro enormi potenzialità, poiché gli utenti spesso si fanno influenzare da uno scatto particolare o suggestivo capace di solleticare la loro curiosità, la loro fantasia ed anche la loro empatia. Pubblica foto al lavoro o foto del tuo staff, evitando immagini di stock o troppo scontate.

Collega il tuo sito web ed i canali Social

C’è anche la funzione recensioni e valutazioni (con le stelline). Solo le aziende con minimo 5 recensioni inizieranno ad apparire nei risultati di ricerca di Google. Un aspetto, questo, tutt’altro che secondario.
Le recensioni hanno una grande influenza sul cliente che sta per prenotare un albergo, un bed & breakfast o qualsiasi struttura ricettiva. Quindi avere feedback positivi è di vitale importanza per il successo della tua attività.
Le recensioni, come abbiamo visto, hanno una grande rilevanza sulla visibilità della tua pagina, quindi invita i tuoi clienti a lasciarne una. Rispondere alle recensioni su Google My Business, inoltre, rafforza la fiducia dei tuoi clienti e dà maggiore prestigio alla tua attività. Il cliente si sente infatti considerato e quindi risulta più facile l’opera di fidelizzazione.

Spingiti oltre le aspettative

Tre perle finali per distinguerti persino da chi Google My Business già ce l’ha.

1. Google My Maps ti permette di creare delle mappe personalizzate.
Puoi creare tour esperienziali, mappe della città, ristoranti ed attrazioni e molto altro pensato per i tuoi clienti! Le mappe possono essere rese pubbliche e fruibili a chiunque.

2. Puoi inserire foto sia degli interni che degli esterni sfruttando Google Maps Business View. Usare la visione a 360°, praticamente un tour virtuale della struttura, ti renderà veramente più accattivante rispetto alla concorrenza.

3. Usa le statistiche interne a Google My Business. Nella dashboard, ovvero nel pannello di controllo da cui gestisci la tua scheda Googly My Business, hai accesso alle analytics. Quante telefonate hai ricevuto, i clic ottenuti, le indicazioni stradali ricercate, etc. Per gestire Google My Business in maniera ottimale è di fondamentale importanza conoscere e capire il funzionamento delle statistiche. Nel menu principale sulla sinistra del servizio puoi cliccare la voce “Statistiche”, dove monitorare una serie di dati molto importanti che ti permettono di indirizzare e perfezionare la tua strategia.

Insomma, creare una bella scheda Google My Business per la tua attività è abbastanza veloce, è gratuito e porta a farti trovare da più persone in poco tempo. Ma, come per tutte le cose, bisogna saper usare lo strumento.

Sei pronto a creare la tua scheda? I nostri esperti sono pronti ad affiancarti e a seguirti per creare perfettamente la tua scheda su Google My Business!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *